lunedý 12 agosto 2002

Si ricorda l'eccidio dei 560 innocenti

Commemorazione ufficiale stamani, dalle 10,30 in poi al sacrario di S.Anno dell'eccidio del 12 agosto 1944 nel quale persero la vita 560 innocenti per mano dei nazisti.
Dopo la fiaccolata silenziosa di ieri sera oggi le orazioni.
Sono previsti gli interventi del sindaco Gian Piero Lorenzoni, Giovanni Salimbeni direttore per l'Italia del parlamento europeo, Amos Pampaloni, giÓ capitano a Cefalonia e medaglia d'argento al valor militare, Gian Franco Maris presidente nazionale dell'Aned e Sergio D'Elia, segretario dell'associazione Nessuno tocchi Caino.
SarÓ presente Marco De Paolis, procuratore della Repubblica al tribunale militare di La Spezia, che segue l'indagine sui responsabili degli eccidi compiuti in Toscana, tra cui S.Anna.
Si Ŕ infatti riaperta la speranza di dare un nome ai colpevoli (alcuni sono stati individuati) non per spirito di vendetta ma di veritÓ e giustizia.


indietro